Menù

Partners

 

Regolamento Capoliveri Legend Cup

Capoliveri Legend Cup 2010 Gran Fondo di Mountain Bike

Organizzazione

L’Associazione Sportiva Capoliveri Bike Park con sede a Capoliveri (LI) in Loc. Vaccarelle, organizza, il 16 Maggio 2010, la prima edizione della Granfondo di mountain bike denominata “Capoliveri Legend cup”.
La manifestazione facente parte del circuito Coppa Toscana, si svolge secondo i dettami della Federazione Ciclistica Italiana (di seguito F.C.I.) ed è inserita nel calendario 2010 della F.C.I. Settore Fuoristrada come evento di classe NAZ. XCP avente tipologia “Granfondo point to point” a carattere agonistico.

Partecipazione

a)- Sono ammessi a partecipare tutti gli atleti di ambo i sessi in possesso di regolare tesseramento della F.C.I. o riconosciuta U.C.I. o altra tessera rilasciata da un Ente di Promozione Sportiva aderente alla Consulta Nazionale del Ciclismo (ad. es. UDACE, UISP, AICS, ENDAS, ACLI, CSI...) come indicato dalle “Norme attuative 2010” del Settore Fuoristrada della F.C.I. il cui anno di nascita sia comunque ricompreso in una delle categorie previste al successivo art. 3
b)- Sono ammessi altresì a partecipare alla manifestazione a carattere non agonistico,  i cicloamatori, i cicloturisti e ciclisti in genere che per scelta o per tesseramento in atto sono interessati a partecipare ad una Cicloturistica. Tali atleti verranno inseriti nella categoria degli ESCURSIONISTI e dovranno essere muniti di un certificato medico di sana e robusta costituzione ed avere un’età compresa fra i 18 e i 65 anni.
c) - Per tutti è obbligatorio l'uso del casco omologato.

Categorie

Sono previste le seguenti categorie:

Maschili
Categorie Agonistiche:
Junior (nati dal 1993 al 1992)
Under 23 (nati dal 1991 al 1988)
Elite (nati fino al 1987 )
tutte e tre comprese nella categoria “Open maschile”

Categorie Amatoriali:
Master Sport (nati dal 1991 al 1980)
Master 1 (nati dal 1976 al 1980)
Master 2 (nati dal 1971 al 1975)
Master 3 (nati dal 1966 al 1970)
Master 4 (nati dal 1961 al 1965)
Master 5 (nati dal 1956 al 1960)
Master 6 (nati dal 1955 e precedenti)

Femminili
Categorie agonistiche:
Donna Junior (nate dal 1993 al 1992)
Under 23 (nati dal 1991 al 1988)
Donne Elite (nate fino al 1987)
tutte e tre comprese nella categoria "Open Femminili"

Categorie Amatoriali:
Master Women1
Master Women2
Per i partecipanti alla “pedalata ecologica” non agonistica non vi è suddivisione in categorie non essendo prevista la formulazione di classifiche individuali.
Vi possono comunque prendere parte i nati fino al 31.12.1992 sia per quanto attiene al settore maschile che a quello femminile.

Centro logistica e servizi

La sede logistica della manifestazione è la Palestra Comunale “San Rocco” di Capoliveri; dove ha sede la segreteria per la verifica tessere e consegna pacchi gara.
La zona di partenza e arrivo, ed appositi spazi per il ristoro finale per atleti ed accompagnatori saranno ospitati nella Piazza Matteotti di Capoliveri dove verrà allestito il palco per le premiazioni finali ed intrattenimento per il pubblico, contemporaneamente all'allestimento del pasta party finale.
Lungo il percorso è previsto 1 ristoro più 2 con distribuzione acqua, sono assicurati servizi igienici, docce, spogliatoi ed infermeria.
Saranno inoltre disponibili zone adibite per il lavaggio bici, parcheggio auto e accoglienza camper.

Quota di partecipazione e pacco gara

La quota di partecipazione alla manifestazione per le categorie maschili e femminili:
Cicloamatori:
€ 20 fino al 30 aprile,
€ 25 dal 1 maggio al 15 maggio
€ 30 Domenica 16 maggio fino alle ore 9,00
Pedalata ecologica:
€15, più € 5 per assicurazione/tessera giornaliera se senza tessera ma con certificato medico in originale.
Gli atleti appartenenti alle categorie agonistiche maschili e femminili della F.C.I./U.C.I. sono esenti dalla sola tassa d’iscrizione nella misura prevista all’art.6 delle “Norme attuative 2009” del Settore Fuoristrada della F.C.I
Il pacco gara contenente, gadget, materiale tecnico e prodotti alimentari sarà consegnato agli iscritti.
Per gli abbonati Coppa Toscana è previsto apposito stand

Iscrizione e modalità di pagamento

Le iscrizioni devono pervenire nei termini indicati dal presente regolamento tramite Bonifico Bancario su Conto Corrente intestato a ASD Capoliveri Bike Park Isola d'Elba IBAN IT51L0704870660000000011480 usando l’apposito modulo scaricabile dal sito o in calce al volantino + fotocopia tesserino + fotocopia versamento e da inviare

tramite e-mail: info@capoliveribikepark.it oppure
tramite fax: 0565967429
Indicando i seguenti dati: cognome e nome, data di nascita, indirizzo completo
Società di appartenenza, codice tessera (se in possesso) e relativo Ente dal quale è stata rilasciata la tessera.

Griglie di partenza

La partenza dei concorrenti verrà suddivisa a seconda delle griglie di appartenenza:
L’entrata nelle griglie è ammessa 30 minuti prima dell’orario di partenza previsto per lo scaglione di appartenenza.
I partecipanti alla pedalata Ecologica partiranno nell'ultima griglia.

Numeri di gara

L'organizzazione fornirà ai partecipanti un numero gara da posizionarsi sulla parte anteriore della propria mountain bike.
Ogni atleta dovrà provvedere ad applicare il numero in modo tale che sia costantemente visibile e leggibile.
É vietato modificare il porta numero e i relativi spazi pubblicitari riservati all'organizzazione.
Chi non rispetterà le suddette norme potrà essere escluso dalla classifica.

Verifica tessere

La verifica tessere e la distribuzione dei pacchi gara verrà effettuata nella palestra comunale dove ha sede la segreteria
nei seguenti giorni e con i seguenti orari:
sabato 15 maggio 2010 dalle ore 15.00 alle ore 19.00
domenica 16 maggio 2010 dalle ore 07.30 alle ore 09.00.

Le Società sportive che hanno effettuato l’iscrizione cumulativa dovranno effettuare la verifica tessera mediante il Presidente od un suo delegato munito dell’elenco degli atleti con le relative tessere valide per l’anno in corso.
Per i non tesserati, iscritti alla “pedalata ecologica”, devono essere obbligatoriamente presentati i certificati medici, validi ad ogni effetto di legge, in originale o in copia autenticata qualora non già inviati contestualmente all’iscrizione.

Servizio cronometraggio

Il servizio cronometraggio è affidato a una società specializzata del settore che agirà in stretta collaborazione con i Giudici di Gara della F.C.I. per la definizione delle classifiche delle varie categorie.
Ogni partecipante alla manifestazione dovrà obbligatoriamente essere in possesso, a propria cura e spese, del chip per la rilevazione dei tempi di percorrenza.
In caso di eventuale non possesso, smarrimento o deterioramento del chip non è assolutamente possibile la rilevazione dell’arrivo  e quindi sarà impossibile garantire l’inserimento nelle varie classifiche determinate in base al tempo di percorrenza.
I controlli sono tassativamente obbligatori sia alla partenza che lungo il percorso.
Il mancato passaggio anche di un solo controllo comporterà l’esclusione dalla classifica.

Tempo massimo

Il tempo massimo è calcolato con il 30% dal tempo del primo di ogni categoria e comunque non oltre il tempo limite per concludere il percorso di gara entro le ore 15.00.

Classifiche

Verranno inseriti nelle classifiche individuali tutti gli atleti agonisti e amatori che avranno regolarmente concluso la granfondo.
Le classifiche saranno pubblicate sul sito www.capoliveribikepark.it

Premiazioni

Saranno effettuate presso la zona di arrivo dalle ore 14,30.

Prime dieci SOCIETÀ
Categorie Agonisti:
Uomini e donne come da tabella F.C.I.
Categorie Amatori:
Primi Tre Assoluti
Maschili
Primi dieci categorie, Master Sport, M1, M2, M3, M4, M5, M6.
Femminili
Prime dieci Master women 1
Prime dieci Master women 2
Pedalata ecologica a sorteggio secondo le disposizione della società organizzatrice le quali verranno comunicate al momento delle premiazioni dei tesserati

I premi per le categorie amatoriali sono costituiti da premi in natura e/o buoni valore.
I premi saranno consegnati esclusivamente ai vincitori, non saranno accettati delegati o richieste di spedizione per posta.

Assistenza sanitaria

È prevista la presenza di ambulanze con medici e infermieri dislocate nei relativi punti di Primo Soccorso.
Un punto di Primo Soccorso è previsto anche in zona arrivo.
Tutti i punti di Primo Soccorso sono collegati via radio con la base operativa.

Assicurazione

La manifestazione è assicurata dalla F.C.I.

Percorso

Il percorso di gara agonistico di 46 km. ed il percorso ridotto escursionistico di 28 km si snodano all’interno del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano nel promontorio del Monte Calamita e nel compendio minerario del comune di Capoliveri.
Punti ritenuti pericolosi come discese tecniche, discese veloci, curve pericolose, saranno segnalati con appositi cartelli ben individuabili.
La manifestazione sarà seguita da moto “apripista” e moto “servizio scopa”
La competizione si svolgerà in parte su strade pubbliche.
È un dovere di tutti osservare le regole del Codice Stradale, rispettando altresì le norme previste dalla F.C.I. in materia.
Il rifornimento degli atleti è consentito solamente nelle aree segnalate come “ristoro”.
Inoltre é vietato abbandonare il tracciato di gara.
E' severamente vietato abbandonare rifiuti di qualsiasi genere (camere d'aria, integratori, borracce) lungo il percorso, pena la squalifica.
Chi non rispetta le regole potrà essere squalificato.
Il percorso della prima edizione della Capoliveri Legend Cup ripercorrerà per lunghi tratti il leggendario percorso della World Cup 94 svoltasi nell'aprile nel medesimo anno sul Monte Calamita. Il dislivello finale si aggira intorno ai 1700 mt.

Norme generali

Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige il regolamento e le norme generali integrate dalla Commissione Nazionale di Cicloturismo F.C.I. U.C.I.
L’associazione Capoliveri Bike Park declina ogni responsabilità per sé e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa
La partecipazione avviene a proprio rischio.
Con l’iscrizione il concorrente rinuncia ad ogni diritto di querela, anche contro terzi, contro il Comitato Organizzatore e tutte quelle persone fisiche e giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione.
I concorrenti più lenti sono obbligati ad agevolare il sorpasso per atleti più veloci.
Passaggi non ben visibili sono da percorrere con velocità adeguata.
Nei passaggi di discesa non superare mai il vostro limite tecnico.
Eventuali rotture tecniche del mezzo dovranno essere riparati fuori dal tracciato della gara.
È severamente vietato gettare rifiuti lungo il percorso.
Chi non rispetta il regolamento verrà squalificato.

Variazioni

Variazioni di regolamento, percorso e profilo altimetrico sono riservati: al Comitato Organizzatore, al Presidente di Giuria e al Delegato Tecnico della F.C.I.
La manifestazione si volge con qualsiasi condizione meteorologica e solo il Responsabile del C.O. in accordo con il Presidente di Giuria e dal Delegato Tecnico della F.C.I. ha i poteri di annullare la competizione.
Tutte le informazioni verranno pubblicate su internet e nella segreteria di gara negli appositi spazi.

Informazioni soggiorno

a breve disponibili
Capoliveri Legend Cup